Procedimenti

Amministrazione Trasparente

Accesso civico

Descrizione del procedimento

L’accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni o dati che le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di pubblicare in base al  Decreto Legislativo  n.33/2013, solo nel caso in cui tale pubblicazione sia stata omessa nella sezione Amministrazione Trasparente dei siti istituzionali.

A differenza dell’accesso agli atti “ordinario”, la richiesta di accesso civico non deve essere motivata, è gratuita e va presentata al Responsabile della Trasparenza per il Comune di Ferno sotto indicato o al responsabile del procedimento cui si riferiscono i dati o le informazioni richieste. In questo caso gli uffici che ricevono la richiesta devono trasmetterla immediatamente al responsabile della Trasparenza.

Responsabile del procedimento è il dott. Francesco De Paolo, Responsabile per la Trasparenza. Telefono: 0331 242213
Mail:  accessocivico@ferno.gov.it

Il Comune verifica la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione e entro 30 giorni, procede alla pubblicazione nel sito web istituzionale del documento, dell’informazione o del dato richiesto, comunicandolo contestualmente al richiedente e indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto.

Se il documento, l’informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, al richiedente sarà indicato il relativo collegamento ipertestuale.

Nei casi di ritardo o mancata alla risposta alla richiesta di accesso civico, il richiedente può ricorrere al titolare del poter sostitutivo di cui all’art.2, comma 9 bis, L.241/1990 e s.m.i., che, verificata l’inerzia, provvede entro 15 giorni come sopra descritto.

Potere sostitutivo – Contro la mancata o tardiva emanazione del provvedimento finale da parte dell’Amministrazione, il cittadino prima del ricorso all’eventuale azione giudiziale e a garanzia della corretta azione amministrativa, può richiedere l’intervento del soggetto cui è stato attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia – Dott. Francesco De Paolo.

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate al seguente indirizzo di posta elettronica: poteresostitutivo@ferno.gov.it oppure spedite per posta o consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune Via  A. Moro, 3 – 21010 Ferno.

Chi contattare

Termine di conclusione

30 giorni

Costi per l’utenza

Nessuno

Modulistica per il procedimento

Scorciatoie